Riforma legge elettorale: impegno Movimento Focolari

eleggiam

Mentre si invocano le elezioni anticipate, mentre si discute sulle proposte di possibili riforme costituzionali il tempo passa e si registrano l’incremento dell’astensionismo e  del disagio verso la politica e i suoi rappresentanti. Il Parlamento non sembra in grado di varare una nuova legge elettorale e allora serve la voce della gente che vive sulla pelle la crisi delle istituzioni.

 

«Il Paese non vuole tornare a votare con una legge che continua a ridurre le due Camere in assemblee di nominati dalle segreterie di partito e non di eletti dai cittadini», precisano i promotori dell’iniziativa “EleggiAMO l’Italia”.

 

Il Movimento politico per l’unità  e il Movimento Umanità  Nuova, espressioni sociali dei Focolari, promuovono una raccolta di firme per dare voce ai cittadini che chiedono, tra il resto:

-         una maggiore rappresentatività , superando le attuali liste bloccate;

-         una maggiore governabilità , con stabilità  di governo;

-         una regolamentazione per legge dei partiti, che garantisca democrazia interna e trasparenza di bilancio.

 

Il 23 e 24 giugno appuntamento nelle piazze delle principali città  italiane per una raccolta di firme che interesserà  il territorio nazionale. Dopo nei rispettivi collegi sono previsti incontri con i parlamentari perché si adoperino con maggior convinzione per la riforma della disastrosa normativa elettorale vigente.

 

Mancano due settimane ma sono già  in corso di svolgimento convegni, tavole rotonde e dibattiti in varie località  delle nostre regioni, mentre in strada sono già  comparsi i gazebo, dove si stanno raccogliendo le prime adesioni.

 

Per informazioni: coordinamento nazionale Mppu (340 4068 541)

info@mppu.org  -  www.mppu.org

COMUNICATO STAMPA N°1

  1. Non c’è ancora nessun commento.
(will not be published)
Subscribe to comments feed
  1. No trackbacks yet.