Chirurgo plastico qualificato Roma

187
Chirurgo plastico qualificato Roma
Chirurgo plastico qualificato Roma

In Italia ogni anno si svolgono più di 1 milione di operazioni di chirurgia estetica, una quota che sembra destinata a salire sempre di più in base alle ultime statistiche. Quando le persone decidono di modificare il proprio aspetto fisico la prima cosa che fanno è cercare un chirurgo plastico qualificato Roma, perché desiderano mettersi in mani fidate, dal momento che si tratta di intervenire in maniera a volte anche abbastanza drastica a modificare le sembianze che ci accompagnano da una vita.

I telegiornali prima dell’estate fanno tanti servizi sulle spiagge, e le riviste abbondano di diete che invitano a prepararsi alla prova costume solo che le persone normali sono indaffarate nella vita quotidiana e per quanto si applichino costantemente per adeguare la propria immagine alle aspettative collettive, rimane il fatto che finiscono per non piacersi a mangiar parte delle volte e per sviluppare dei complessi o a sentirsi a disagio di fronte agli altri.

Chirurgo plastico qualificato Roma
Chirurgo plastico qualificato Roma

È tutto molto soggettivo, perché a volte i difetti che dicono di avere solo il proprio sguardo, ma per quanto amici e parenti o persone che ci vogliono bene ti possono incoraggiare vederci che si trovano bellissimi, se questa sensazione non parte all’interno della persona purtroppo l’autostima ne può risentire anche parecchio. È molto importante parlare di tutto questo con un chirurgo plastico qualificato Roma perché in genere si hanno dei desideri rispetto al cambiamento che si vuole fare, ma non sempre questi desideri posso andare a coincidere con la realtà. Il medico si premurerà di chiarire che cosa veramente si può ottenere attraverso l’intervento desiderato, andando anche consigliare il paziente rispetto magari a una tecnica piuttosto che è un altro o anche suggerendo modifiche più armoniche di quelle pensate del paziente stesso, che potrà fargli vedere con foto o immagini del suo repertorio.

Quali sono gli interventi più richiesti?

Dobbiamo considerare che quelli più diffusi sono i meno invasivi, ad esempio le iniezioni di acido ialuronico, di botulino, il filler, e tutte quelle tecniche che non richiedono un vero proprio intervento chirurgico. Quando è possibile, le persone decidono di operare in questo modo, perché in tutta rapidità ottengono degli effetti visibili sin da subito.

Chiaramente una operazione è molto più complessa, anche perché ha un suo decorso e in alcuni casi ci vorranno alcune settimane di recupero, a seconda dell’intervento. Per le donne l’intervento più richiesto è sempre quello della mastoplastica additiva, il cosiddetto aumento delle dimensioni del seno, ma anche la rinoplastica, così come per uomini.

Anche la liposuzione ha trovato un ampio spazio di gradimento da parte di entrambi i sessi, forse proprio per la prova costume citata poco prima. In questo caso il chirurgo plastico qualificato Roma prenderà in considerazione persone che possono essere ritenute idonee ad essere sottoposte a questa operazione. Ad esempio, coloro che non hanno sbalzi di peso importanti, che hanno una buona salute, ma che comunque accusano depositi di tessuto adiposo e cuscinetti di grasso antiestetiche che possono essere distribuiti in maniera diversa all’interno del corpo.