Furgoni refrigerati Roma

142
Furgoni refrigerati Roma
Furgoni refrigerati Roma

Esistono tantissimi settori per i quali si può lavorare che necessitano dell’utilizzo di furgoni refrigerati Roma.

Si tratta di un particolare tipo di furgone di cui si può disporre per un giorno ma anche per un periodo più lungo, a seconda del fatto che si abbia la necessità di un noleggio a breve o a lungo termine. Si tratta di furgoni isotermici grazie ai quali è possibile trasportare dei prodotti che potrebbero deperire se venissero esposti a temperature non controllate.

Furgoni refrigerati Roma
Furgoni refrigerati Roma

Ad esempio, le merci che possono venire in mente in questi frangenti sono le derrate alimentari, ma non bisogna limitarsi a questo settore quando ci sono anche i farmaci oppure le piante. I comparti all’interno del furgone sono coibentati e sono refrigerati grazie ad una alimentazione indipendente e questo rende possibile continuare a mantenere la temperatura e a conservare la merce contenuta anche nel caso dovessero avvenire dei guasti al furgone.

Possono essere una valida alternativa all’acquisto, soprattutto nel caso in cui ciò che trasportiamo potrebbe venire richiesto maggiormente durante le feste o in alcuni periodi specifici dell’anno. Acquistare un furgone, soprattutto un furgone refrigerato, significa fare un investimento cospicuo che non tutte le aziende possono permettersi di farsi in qualunque momento. Perché è pur sempre possibile investire questa cifra in un potenziamento di altri ambiti della propria attività, riducendo il budget destinato all’utilizzo di un furgone refrigerato al solo noleggio.

In questo modo è possibile pagare il furgone solamente del periodo in cui lo si utilizza, che sia qualche settimana, che siano diversi mesi, senza dover aggiungere nient’altro che, naturalmente, il costo della benzina che ci servirà a farlo funzionare.

Un vantaggio estremamente utile all’interno del servizio di noleggio è quello costituito dal noleggio continuativo: nel caso dovesse avvenire una problematica specifica, non saremo costretti a rimetterci, perché ci potrebbe venire fornito un elemento in sostituzione. Ad esempio, se dovessimo avere un incidente, verremo aiutati dal servizio di assistenza collegato al noleggio stesso.

La spesa che andiamo a sostenere sarà chiarissima, sin dall’inizio, perché verrà presentata attraverso un preventivo trasparente. Ma quali sono i costi effettivi che andremo a risparmiare? Tutti i costi di gestione e di mantenimento di un mezzo: l’assicurazione, il bollo, la manutenzione ordinaria e straordinaria, dunque le spese per eventuali riparazioni o pezzi di ricambio. Oltretutto, non siamo costretti ad avere un parcheggio privato dove tenere il furgone per tutte le settimane o mesi che non sarà necessario utilizzarlo. Perché basterà semplicemente portare a termine il noleggio e riconsegnare il mezzo alla società che ce lo ha messo a disposizione e che provvederà ad esso nei termini che ritiene più consoni.

Anche la manutenzione di un mezzo così specifico nonché il suo stesso smaltimento sarà predisposto dalla ditta che rimane realmente la proprietaria di questi furgoni, i quali vengono messi a disposizione della clientela solo per il periodo di tempo stabilito in anticipo. Potremmo utilizzare le strade di città che sono chiuse a causa del traffico limitato, così come circolare serenamente durante i giorni di targhe alterne.