Indagini per divorzio Roma

164
Indagini per divorzio Roma
Indagini per divorzio Roma

Quando parliamo di indagini per divorzio Roma parliamo di un momento molto delicato che andrà a incidere sulla relazione di coppia  e sul nucleo familiare coinvolto, proprio perché si è un punto di separazione e divorzio giudiziale in cui uno dei due ha richiesto un intervento di un’agenzia investigativa o comunque di un investigatore privato professionista per trovare delle prove dell’infedeltà coniugale.

E  sappiamo che chi è infedele nella coppia Poi potrebbe ricevere quello che si chiama l’addebito della separazione dal giudice e questo comporta tante complicazioni non solo per quanto riguarda il livello economico e quindi per esempio per l’assegnazione degli alimenti, ma anche se si parla di affidamento dei bambini è molto importante.

Indagini per divorzio Roma
Indagini per divorzio Roma

Tra l’altro all’interno di questa richiesta di addebito della separazione per  infedeltà coniugale può essere addirittura fatta una richiesta di risarcimento danni e naturalmente stiamo parlando di un divorzio non consensuale Altrimenti una persona non va nemmeno a parlare con questi professionisti nel settore.

E quindi se ha bisogno di prove concrete che dimostrino un’infedeltà del coniuge e soprattutto vanno  raccolti e consegnati in maniera corretta, e questo va subito specificato per quanto riguarda le regole di ingaggio di un investigatore.

Infatti molte persone pensano che  un investigatore privato abbia completamente le mani libere e in realtà  ha  delle regole di ingaggio molto precise, che non gli consentono di fare quello che vuole ad esempio non potrà mettere delle microspie in una macchina, perché quello lo possono fare solo le autorità giudiziarie o meglio la polizia giudiziaria su mandato dell’autorità.

Ecco perché parlavamo che le prove devono essere portate però rispettando le leggi per esempio filmati e registrazioni, foto che confermano l’infedeltà possono essere utilizzate davanti a un giudice anche per lo scioglimento del matrimonio.

E in certe situazioni basterà che gli investigatori in questione presentì un report finale e lo dia direttamente all’avvocato, mentre in altre occasioni potrebbe essere necessaria anche la sua testimonianza in aula  e quello dipende da situazione a situazione.

 Può essere molto utile ingaggiare un  investigatore privato durante una separazione o un divorzio

E  quando non c’è un divorzio consensuale o anche un’assicurazione uno dei motivi per i quali potremmo aver bisogno di contattare un investigatore privato e quello di scoprire le vere condizioni economiche dell’ex coniuge per poter quantificare l’importo dell’assegno di mantenimento, quando si ha il sospetto che la persona in questione abbia delle fonti dirette nascoste e le nasconde perché non vuole pagare questo tipo di assegno.

E  in ogni caso quando abbiamo bisogno di un investigatore privato non ci conviene naturalmente affidarci al primo che incontriamo, ma è molto meglio vagliare varie possibilità in modo anche da poter vagliare vari preventivi e poi decidere quello che può essere più adatto al caso nostro, e sempre che la persona in questione  abbia delle buone recensioni e quindi abbia una buona reputazione e soprattutto dobbiamo verificare nel primo incontro conoscitivo dì sentire che realmente ci può dare una mano, altrimenti non ha nessun senso andare avanti.