Posa in opera del nuovo Pavimento Roma

42
Posa in opera del nuovo Pavimento Roma
Posa in opera del nuovo Pavimento Roma

Quando parliamo di una posa in opera del nuovo pavimento Roma intanto dobbiamo dire che parliamo di un intervento è molto più complesso e molto più sofisticato di quello che si può pensare o di quello che pensano chiaramente le persone che non sono del settore e che magari pensavano fosse più rapido o che avesse dei costi più bassi  e in realtà poi quando si vedono lavorare le persone che sono del mestiere si capisce  quanto può essere complesso questo tipo di intervento.

E lo è perché spesso non si tratta soltanto di posare nuove piastrelle, e già non sarebbe poco ma poi bisogna anche verificare lo stato del massetto, perché senza quello non si fa nulla o comunque può esserci la necessità dipendendo dalla situazione specifica della casa in questione se parlassimo di un appartamento di dover rimuovere completamente il pavimento preesistente.

Posa in opera del nuovo Pavimento Roma
Posa in opera del nuovo Pavimento Roma

Ma prima di arrivare a questo punto intanto dobbiamo avere un’impresa con cui parlarne e parliamo di un impresa edile di riferimento, perché se ce l’abbiamo intanto ci spiegherà nel dettaglio come funziona questo intervento e ci dirà delle varie opzioni che abbiamo a disposizione in base a tanti fattori.

E queste possibilità andranno vagliate dopo un sopralluogo che verranno a fare a casa nostra se stiamo parlando di una casa e capire quale è l’opzione migliore diciamo da percorrere in base alle nostre esigenze di budget e in base anche alla situazione logistica di ristrutturazione.

Dobbiamo fidarci dei consigli della nostra impresa edile di riferimento

Come dicevamo  nel titolo di questa seconda parte dobbiamo fidarci della nostra impresa edile di riferimento se ne abbiamo una e se non ce l’abbiamo dobbiamo metterci ìmmediamente a cercarla  sennò è inutile pensare a qualsiasi soluzione,visto che non abbiamo le competenze per farlo.

E quando l’avremmo trovata praticamente  verrà a fare un sopralluogo a casa nostra ci spiegherà quali sono le possibilità a nostra disposizione

Se parliamo di una questione di risparmio economico per esempio è chiaro che quella più vantaggiosa sarebbe una posa di pavimenti su pavimenti preesistenti, perché in questo modo si risparmierebbe sia sui costi di rimozione del vecchio pavimento che sia sulla realizzazione del massetto ed è comunque un qualcosa che si può fare solo se la superficie non ha dislivelli e questo non è scontato naturalmente.

Un’altra seconda soluzione sarebbe quella di rifare un pavimento esistente che comporta chiaramente rimuovere il vecchio pavimento è la terza soluzione e posare il pavimento da zero ed è una soluzione ideale per quelle stanze che non hanno un fondo rivestito e in questo caso chiaramente bisogna ammettere in preventivo che bisogna creare un massetto e poi posare le piastrelle, e poi fare degli interventi di rifinitura ed è chiaro che in questo caso parliamo di un costo più alto sicuramente.

Intanto dobbiamo dire che a parte l’impresa questa competenza  c’è l’ha il piastrellista che può lavorare all’interno di queste aziende e sarà lui che ci darà sicuramente delle grandi soddisfazioni.